Come e quando chiamare il 144

Attraverso questo numero gratuito, raggiungibile da qualsiasi apparecchio fisso o mobile, è possibile risolvere tutte le situazioni di urgenza o di emergenza indicate dai cittadini grazie una semplice telefonata.

Appena ricevuta la chiamata di soccorso, gli operatori del 144 valutano la situazione e inviano il mezzo e l'equipaggio più appropriato di soccorso sanitario. Il paziente deve essere raggiunto nel minor tempo possibile. Per garantire un servizio efficiente e tempestivo è necessario che i cittadini chiamino il 144 nel più breve tempo possibile dall'inizio della situazione d'urgenza.

Quando chiamare il 144?

Chiama immediatamente il 144 in caso di:

  • malore
  • incidente stradale, domestico, sportivo, sul lavoro
  • ogni situazione certa o presunta di pericolo di vita
  • richiesta di ambulanza per ricoveri programmati

Quando non chiamare il 144?

Non è necessario chiamare il 144 nel caso di:

  • necessità di consulenze mediche (per questo bisogno componi il 091/800 18 28)
  • per informazioni riguardo i servizi sanitari fuori orario (per questo bisogno componi il 091/800 18 28)
  • per richieste riguardanti i Servizi di Aiuto Domiciliare (per questo bisogno componi il 0840/22 44 22)
  • per richieste di tipo informativo o amministrativo (per questo bisogno componi il 091/800 18 32)

Come chiamare il 144?

Comporre su qualsiasi telefono il numero "1 - 4 - 4" senza prefisso locale.

La chiamata è gratuita: non occorre gettone o tessera.

Attendere risposta dalla centrale operativa 144.

Rispondere con calma e precisione alle seguenti domande:

  • Dov'è esattamente l'urgenza?
  • Qual è il numero di telefono dal quale stai chiamando?
  • Qual è il problema? Spiegare esattamente cosa è successo
  • Sesso del paziente ed età (anche approssimativa).
  • Il paziente è cosciente?
  • Il paziente respira?