Ogni due ore, in Svizzera una persona è colpita da arresto cardio-respiratorio improvviso
Annualmente, in Ticino una persona su mille !!!

Quanto più breve è l’intervallo trascorso fra l’arresto cardiaco e l’inizio della rianimazione cardiopolmonare (BLS) e la defibrillazione (DAE) tanto maggiori sono le probabilità di sopravvivenza.

Nel nostro cantone si contano annualmente tra i  250 e 300 arresti cardiaci improvvisi con una sopravvivenza globale del 15%, che aumenta fino al 36% in caso di fibrillazione ventricolare.
Ad ogni minuto di ritardo nella defibrillazione la probabilità di successo per una rianimazione efficace si riduce del 7-10%.
   
Il sistema di emergenza territoriale ticinese generalmente giunge sul paziente colpito da arresto cardiaco improvviso mediamente in 9 minuti.
I tempi di arrivo sul luogo sono influenzati da diversi fattori quali la distribuzione della popolazione, il tipo di territorio, le caratteristiche dell’organizzazione dei servizi di soccorso sanitario ed altre variabili.
   
Per questo motivo risulta determinante mettere in atto quanto prima le misure salvavita e la rianimazione cardiopolmonare (BLS) associate all’impiego di defibrillatori automatici esterni (DAE) da parte di soccorritori laici adeguatamente formati.

Corso BLS-DAE-SRC Complet (Basic Life Support e uso del Defibrillatore Automatico Esterno)

Il corso BLS-DAE permette di acquisire le nozioni di base e le capacità necessarie a soccorrere la persona colta da arresto cardiorespiratorio (ACR) e di sostenere le funzioni vitali per mezzo della rianimazione cardiopolmonare e l’uso del DAE fino all’arrivo dei soccorsi.
Inoltre permette di acquisire le conoscenze di base per riconoscere e far fronte a situazioni che potrebbero sfociare in un ACR.
Il corso è proposto secondo le raccomandazioni dello Swiss Resuscitation Council (SRC), secondo le linee guida 2015 della International Liaison Committee on Resuscitation (ILCOR).



Al corso BLS-DAE può essere abbinato anche il corso MISV.

Data prossimo corso: 

23.01.2018

Orari

dalle 19:00 alle 23.00ca

Pubblico mirato

Popolazione in genere e aziende

Requisiti preliminari

Nessuno

Partecipanti

Massimo 12 partecipanti

Obiettivi

  • Considerare i pericoli, applicare le norme di sicurezza e prestare soccorso.
  • Effettuare correttamente l’allarme ai servizi sanitari.
  • Applicare correttamente le misure di rianimazione cardiopolmonare nell’adulto e nel bambino (junior): massaggio cardiaco (MCE), ventilazione e defibrillazione con il Defibrillatore Automatico Esterno (DAE).
  • Riconoscere le caratteristiche tipiche dell’arresto cardiorespiratorio, dell’infarto miocardico, dell’ictus cerebrale ed esplicare le possibili misure di prevenzione.
  • Effettuare correttamente la posizione laterale di sicurezza in caso d’incoscienza.
  • Spiegare le misure di soccorso in caso di ostruzione delle vie respiratorie a causa di un corpo estraneo.
  • Applicare le misure di Basic Life Support (BLS) nell’ambito di scenari coerenti al target.
  • Riflettere sulle proprie motivazioni al soccorso e descrivere gli elementi che influenzano favorevolmente o sfavorevolmente nell’azione di aiuto.

 

Contenuti

  • Assistenza e soccorso in sicurezza.
  • Riconoscere e valutare situazioni d’urgenza.
  • Effettuare la chiamata d’urgenza (locale e nazionale) e conoscere gli elementi costitutivi.
  • Conoscenza della situazione e risoluzione dei problemi in situazione dell’infarto miocardico e dell’ictus cerebrale. 
  • Spiegazione e discussione relativa alla “catena della sopravvivenza”.
  • Posizione laterale di sicurezza in caso d’incoscienza. 
  • Misure in caso di ostruzione delle vie respiratorie.
  • Procedura e azioni secondo l’algoritmo Basic Life Support- Swiss Resuscitation Council (BLS-SRC). 
  • Rianimazione del paziente adulto e nel bambino (junior) di qualità: valutazione primaria, MCE, ventilazione, defibrillazione con il Defibrillatore Automatico Esterno (DAE).
  • Collaborazione con i soccorritori “non professionisti” e “professionisti”.
  • Lavoro di équipe e comunicazione.
  • Trattamento di tre casi simulati di complessità differenti 
  • Motivazione al soccorso ed elementi che influenzano nell’azione di aiuto.
  • Aspetti legali.

 

Durata

4 ore

Assenze

Presenza obbligatoria

Metodologia didattica

Formazione a carattere interattiva attraverso:

  • Mezzi didattici audio-visivi a favore dell'apprendimento
  • Trasposizione dei concetti teorici negli esercizi pratici

Controllo dell'apprendimento

Feed back formativo durante il corso e test pratico finale per le fasce d’età trattate

Certificazione e riconoscimento

Certificato BLS-DAE SRC complet, riconosciuto a livello europeo.

Durata di validità

Certificato valevole 2 anni. Rinnovabile attraverso la ripetizione del corso

Costo

Corso BLS-DAE SRC complet:  Fr.100.-

Penalità /rinuncia abbandono

La conferma del corso è vincolante. In caso di mancata partecipazione l'importo sarà fatturato a tariffa piena.

Vie di ricorso

Non previste

Osservazioni

Riconosciuto come corso base per aderire ala rete dei First Responder (organizzazione Cantonale Ticino Cuore).

Siete interessati a frequentare il corso?

Compilate il seguente formulario